La colonna sonora

Ascolto musica, Arvo Pärt, è estone.

Non lo avevo mai ascoltato prima. È tra gli autori che studio per dare una risposta alla mia domanda, quella difficile, quella che mi attanaglia da mesi, da quando ho iniziato di nuovo a lasciare che le mie orecchie sentano altro che non sia l’assordante, gracchiante rumore delle parole della quotidianità.

Non so dire se mi piaccia. Questo compositore, intendo, così come non sono sicuro d’aver compreso Leonard Bernstein, ascoltato stamattina.

Il punto, la domanda, insomma, è questa: esiste una colonna sonora degli eventi che viviamo, qualcosa che non sia semplicemente “la nostra canzone” o “mi piace l’opera lirica”, qualcosa che sia la colonna sonora della nostra sensibilità in ogni momento della nostra esistenza?

E poi, ampliando il discorso, si tratterebbe di una “colonna sonora personale” o di una “colonna sonora di un’epoca”?

Sono propenso a ritenere, infatti, che non solo Napoleone avesse Beethoven come colonna sonora, ma che l’intera epoca di Napoleone potesse riconoscersi nell’eroismo beethoveniano.

Per certi versi, perfino il luogo assume grande importanza nella mia considerazione, tant’è che sarebbe assurdo pensare alla Germania interbellica, ad esempio, senza mettere in sottofondo le Walkirie wagneriane.

La musica dipinge stati d’animo, siano essi personali, di nazione, di popolo, di epoca.

Forse, allora, le mie domande dovrebbero essere riscritte così: “merito” io una colonna sonora? La “meritano” forse il nostro popolo o la nostra era?

Forse no.

Forse la nostra è la civiltà del rumore, ove tutto si trasforma in rumore, perfino le sublimi note di un violino gracchiate dalle casse da cinque watt del mio notebook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...